Contatori d'acqua, contatori di calore e sistemi radio di lettura remota, smart meters.
Wireless solutions IOT: applicazioni radio.

DEFINIZIONE DI SMART METER : Circolare ACISM 28.09.2021.

ACISM (Associazione Costruttori Italiani Strumenti di Misura), con nota Ufficiale del 28.09.2021, ha delineato e definito le tipologie di contatori acqua considerati “SMART METER”.

Lo SMART METER è un misuratore con funzionalità addizionali, una delle quali è la possibilità di comunicare dati. Un contatore smart è uno strumento che deve possedere, oltre al sistema di misura, tutte le funzionalità per una trasmissione bidirezionale dei dati (il “remote reading” di cui parla l’M/441 della CE) ed eventualmente altre funzionalità

aggiuntive, indipendentemente dalla tecnologia utilizzata per la misura (Pistoni, Turbina, Ultrasonici, Magnetici, Ibridi, ecc.).

 “Gli Smart Meter, in quanto contatori intelligenti, sono riconducibili ai beni del punto 8

dell’allegato A della legge n. 232 del 2016, ossia tra i beni iper-ammortizzabili, come

riconosciuto dal Ministero dello Sviluppo Economico in seguito all’interpello all’Agenzia

delle Entrate del 01.02.19.: dal 2020 tali beni possono beneficiare del credito

d’imposta ai sensi dell’art 1 della Legge 178/2020 e sue modifiche ed integrazioni.